Family Befriending

Con befriending si intende un’attività specifica di supporto sia della famiglia che della persona, all’interno di tutto lo spettro autistico.

Il befriender trascorre qualche ora a settimana con una persona con autismo, con Sindrome di Asperger o con la sua famiglia, svolgendo varie attività quotidiane come aiutare a fare la spesa, portare il bambino al parco per una passeggiata, accompagnare un ragazzo ad un’attività fuori casa, pranzare o veder un film con un adulto, trascorrere del tempo ascoltando e parlando con un membro della famiglia oppure offrendo alla coppia genitoriale una pausa per trascorre del tempo con il proprio coniuge o con un altro figlio.